Gli occhiali scivolano dal naso, sono storti o ti lasciano dei segni? Ecco cosa puoi fare

Quando muovi la testa gli occhiali ti scivolano? Sono storti o lasciano dei segni? Non è solo una questione di scomodità e fastidio, ma anche di qualità della vista potenzialmente ridotta. Questo articolo ti spiega qual è la calzata corretta degli occhiali e cosa puoi fare per aggiustarla e vederci al meglio.


Come devono calzare gli occhiali?

Poiché siamo tutti diversi tra noi nella maggior parte dei casi ciascun paio di occhiali deve essere regolato individualmente. Tuttavia è possibile regolarli solo fino a un certo punto. Dunque non è importante solo scegliere un modello di occhiali che ti stia bene, ma anche una montatura adatta ai tuoi tratti anatomici – ovvero naso, orecchie, forma della testa, ecc. Una volta che hai scelto il modello giusto per te, gli ottici Fielmann regoleranno poi i tuoi occhiali al momento del ritiro.

Per evitare da subito di scegliere occhiali da donna o da uomo troppo grandi o stretti devi prestare attenzione a:

  • ampiezza degli occhiali: la montatura dev’essere larga almeno quanto il tuo viso ed eventualmente di più. In questo modo è garantito che le aste non stiano troppo strette sulle tempie, eventualmente esercitando troppa pressione;

  • ampiezza del ponte: le montature in acetato non permettono di modificare molto l’ampiezza e la forma del ponte. Perciò già quando li provi devi assicurarti che occhiali di questo tipo non calzino storti. Le montature con nasello invece normalmente possono essere regolate anche in un secondo momento. Così, ad esempio, eviti che gli occhiali scivolino o lascino segni sul naso;

  • lunghezza delle aste: queste in genere non devono essere troppo corte, per evitare che gli occhiali siano troppo stretti o scivolosi. Nella maggior parte dei casi forma e lunghezza sono regolabili.

Se vuoi scegliere gli occhiali nel nostro shop online puoi fare una prova virtuale di tantissimi modelli diversi. Se vieni a trovarci di persona in store, il team di esperti Fielmann ti aspetta per una consulenza personalizzata.

Checklist: qual è la calzata giusta per gli occhiali?

Ti chiedi come debbano calzare gli occhiali per ottenere massimo comfort e qualità della visione? Gli occhiali calzano bene se…

  • stanno dritti e non storti sul naso e non lasciano segni quando li indossi. i tuoi occhi guardano attraverso il centro della lente.

  • le aste non premono dietro le orecchie, non toccano le tempie o tutt’al più le sfiorano. gli occhiali non scivolano quando muovi la testa.

  • dopo averli indossati qualche giorno e averci fatto l’abitudine, non ti accorgi più di portarli e non devi riposizionarli di continuo.

Se gli occhiali non sono orientati correttamente o non calzano bene sin dall’inizio, non solo daranno fastidio, ma potranno anche avere conseguenze sulla tua salute, come stanchezza oculare e frequenti mal di testa. Soprattutto per gli occhiali progressivi è importante l’ottimizzazione di altezza dello sguardo, distanza e angolo con cui guardi attraverso le lenti. Diversamente rischi di compromettere significativamente la qualità della tua visione. Inoltre se gli occhiali scivolano possono anche cadere e rompersi.